Tiberius

Incentive » Danza Suoni e costumi dell’antica Roma

 

SYNAULIA

SUONI E MUSICHE DELL'ANTICHITA'

RICERCHE E RICOSTRUZIONI DI ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE APPLICATE ALLO SPETTACOLO

STRUMENTI MUSICALI D’'EPOCA, TEATRO E DANZA IN COSTUME

 

Il primo gruppo di musica e danza dell’antica Roma.

Fondato da Walter Maioli, Nathalie van Ravenstein e Luce Maioli, che hanno svolto ricerche volte alla riscoperta del patrimonio sonoro musicale dell’antichità, coordinato e ricostruito decine di strumenti musicali, danze, coreografie e recitazioni.

Un’attrazione unica a livello mondiale, che ha contribuito a rilanciare l’immagine dell’antica Roma, partecipando a produzioni televisive e cinematografiche di grande rilievo.

Anticipatori dei concerti a tema in ambienti museali e siti archeologici, hanno svolto centinaia di concerti e mostre nelle aree archeologiche e i musei di tutta Europa e stanno riscuotendo un caloroso consenso con un gran numero di articoli sulla stampa internazionale e passaggi televisivi; la CNN, e le principali TV nazionali in Italia, Francia, Germania, Olanda, Giappone.

 

SYNAULIA al Tiberius

 

Cene-Spettacolo con musica dal vivo, danza, recitazioni e scene teatrali con vista direttamente sulle Ville Pompeiane

Il Salotto dei Misteri è una sala ad ambientazione classica romana. Le colonne, la parete che ricorda il rosso degli affreschi pompeiani e le pitture di Franco Gracco creano l’atmosfera giusta per organizzare serate a tema.

I Synaulia, con le loro maschere, i costumi, gli strumenti musicali, le danzatrici, i musici e gli attori ci riporteranno indietro nel tempo facendoci rivivere i fasti e l’allegria di un popolo che amava divertirsi.

I Synaulia e il Tiberius hanno pensato a tutto per rendere l’esperienza unica: dal cibo agli allestimenti per trascorrere una serata memorabile.

Il Giardino dei Sensi è un angolo ricreativo arredato in armonia con il magnifico contesto circostante: vista su Capri, il sommo vulcano che domina il paesaggio e le Ville pompeiane di Dionigi e Villa dei Misteri. Da quassù sembra di essere all’interno del parco archeologico. Lontano dai rumori della modernità i suoni dei Synaulia arriveranno puri al nostro udito.

 

Organizzare al Tiberius con i SYNAULIA

 

L’evento sarà animato da differenti quadri teatrali con brani strumentali, danze e recitazioni. Si potranno udire i suoni, le musiche e vedere le danze di più di duemila anni fa, ad esempio si udiranno le famose Tibiae (doppi strumenti a fiato, nelle diverse tipologie), i plagiaulos e i flauti di Pan. Le diverse trombe: le bucine il cornu, la tuba.

Le danze con il tympanum, i cymbalum e le rinomate danzatrici di crotala. Recitazioni della musa Erato in latino ed etrusco che intrecciandosi con il suono della cetra parlano d’amore.

Musicisti, danzatrici, attori e personaggi con abbigliamenti, accessori e strumenti musicali dell’epoca, fedelmente ricostruiti in base ai criteri dell’archeologia sperimentale da SYNAULIA e Il Centro del Suono diretti da Walter Maioli e Luce Maioli.

Il Centro del Suono gestisce una collezione di migliaia di strumenti musicali, prototipi, reperti originali e repliche di tutto il mondo e un archivio di registrazioni audio dedicate alla natura, preistoria e antichità. Questo materiale può essere messo a disposizione per concerti, mostre, archeologia sperimentale, musei, documentari e molto altro.

Sito Web realizzato da: Maior ADV - Agenzia di Comunicazione